Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tra i lavori che verranno avviati figurano anche opere lungo l'autostrada A2 tra Monte Ceneri e Bellinzona Sud (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/TI-PRESS/GABRIELE PUTZU

(sda-ats)

L'avvio dei lavori per la realizzazione del centro di controllo per il traffico pesante a Giornico e di opere lungo l'autostrada A2 tra Monte Ceneri e Bellinzona Sud figurano nella lista approvata oggi per il 2018 dal DATEC

In totale sono a disposizione 2,3 miliardi di franchi, di cui 380 milioni destinati alla manutenzione ordinaria, afferma una nota odierna del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC). Il parlamento, ricorda il DATEC, ha stanziato 1,454 miliardi, attinti dal Fondo FOSTRA per lavori di sistemazione e manutenzione delle strade nazionali in esercizio.

Tra i lavori che verranno avviati figurano, oltre al Centro di Giornico e al tratto autostradale Monte Ceneri-Bellinzona Sud, la realizzazione della tangenziale est di Basilea. Altri finanziamenti serviranno al proseguimento di lavori in corso, come il risanamento sulla A2 della galleria del Belchen (SO/BL) e, sempre sull'A2, del tratto tra Quinto e Airolo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS