Navigation

Strage Arizona: Giffords di nuovo in terapia intensiva

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 gennaio 2011 - 20:41
(Keystone-ATS)

Gabrielle Giffords, la deputata dell'Arizona ferita gravemente alla testa nella sparatoria avvenuta a Tucson l'8 gennaio, è stata nuovamente ricoverata in un reparto di terapia intensiva in seguito alla perdita di fluidi cerebrali. Lo hanno reso noto i medici che l'hanno in cura, precisando che il periodo in cui la Giffords resterà in terapia intensiva potrebbe essere "molto lungo".

Nello stesso tempo procede sulla paziente la terapia di recupero. La deputata era stata trasportata in aereo nei giorni scorsi dall'ospedale di Tucson, dove era rimasta ricoverata subito dopo la sparatoria, ad un centro di riabilitazione di Houston, in Texas. Qui dovrebbe essere trasferita dal reparto di terapia intensiva a quello di riabilitazione e ricerca non appena le sue condizioni lo consentiranno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?