Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il procuratore distrettuale Carol Chambers sta considerando la richiesta di pena di morte per James Holmes, il sospetto killer della strage al cinema di Aurora. La decisione - riporta la stampa americana citando lo staff di Chambers - sarà presa d'accordo con le famiglie delle vittime.

Holmes comparirà in tribunale a breve e le autorità hanno riferito che continua a non collaborare e che potrebbero volerci mesi prima di capire cosa lo ha spinto all'attacco nel cinema.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS