Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nessun precedente giudiziario, eccetto una multa, per James Holmes, il ragazzo sospettato di essere l'autore della strage di Denver. Lo afferma il capo della polizia, sottolineando che il bilancio della strage è di 12 morti (2 in ospedale e 10 nel cinema) e 59 feriti.

Al momento nulla sembra indicare che la strage di Denver sia un atto di terrorismo, indica l'Fbi. L'appartamento di James Holmes è una "trappola esplosiva" mette in evidenza la polizia nel corso della conferenza stampa, precisando che potrebbero volerci giorni per sgomberare l'appartamento.

"Non siamo nella posizione di parlare dell'identità delle vittime", ci vorrà del tempo prima di identificarle, aggiunge la polizia.

Intanto in segno di lutto per la strage di Denver, il presidente americano ha ordinato bandiere a mezz'asta fino al 25 luglio prossimo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS