Alcuni motociclisti arrestati dopo la sparatoria tra bande rivali a Waco - che domenica ha provocato 9 morti e 18 feriti - rischiano la pena capitale. Le autorità locali hanno affermato di attendersi capi di accusa per i quali in Texas è prevista la condanna a morte.

I "biker" tuttora in carcere sono circa 170, e sono stati già incriminati con l'accusa di essere coinvolti nel crimine organizzato. Per la loro liberazione è stata posta una maxi-cauzione di un milione di dollari ciascuno.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.