Navigation

Straumann (impianti dentali): utile netto in calo nel 2010

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 febbraio 2011 - 07:02
(Keystone-ATS)

Il produttore di impianti dentali basilese Straumann ha visto le proprie vendite crescere leggermente lo scorso anno, dello 0,2% a 737,6 milioni di franchi (+4,6% in valute locali), ma l'utile netto è sceso del 10,4%, a 131,1 milioni.

Il gruppo, che occupa 2361 persone (+190 rispetto al 2009) e che proporrà un dividendo immutato di 3,75 franchi per azione, si dice fiducioso per l'esercizio in corso, malgrado la forza del franco continuerà a pesare sugli utili.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?