Il produttore di impianti dentali basilese Straumann ha visto le proprie vendite crescere leggermente lo scorso anno, dello 0,2% a 737,6 milioni di franchi (+4,6% in valute locali), ma l'utile netto è sceso del 10,4%, a 131,1 milioni.

Il gruppo, che occupa 2361 persone (+190 rispetto al 2009) e che proporrà un dividendo immutato di 3,75 franchi per azione, si dice fiducioso per l'esercizio in corso, malgrado la forza del franco continuerà a pesare sugli utili.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.