Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il fabbricante basilese di impianti dentali Straumann intende espandersi in Germania e Spagna. Stando a una nota odierna della società, Strumann ha rilevato il 51% del capitale dell'azienda tedesca Medentika e il 30% della spagnola Createch Medical.

Per entrare nel capitale della società germanica, Straumann ha sborsato 32 milioni di euro (39,3 milioni di franchi). L'operazione deve ancora ottenere l'avallo delle autorità locali alla concorrenza.

Basata a Hügelsheim, nel Baden-Würtemberg, nel 2012 Medentika - che impiega 37 persone attive nella fabbricazione di protesi - ha chiuso i conti con un fatturato di 11 milioni di euro.

Circa la iberica Createch Medical, questa società è stata fondata nel 2006 a Mendaro, nei Paesi Baschi. Impiega 30 collaboratori attivi nella ricerca, lo sviluppo e la produzione di impianti innovativi. L'ammontare della transazione non è stato divulgato: il contratto prevede che Straumann possa innalzare la propria quota di partecipazione al 100% entro il 2020.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS