Navigation

Strauss Kahn, scandaloso ritorno bonus per banchieri

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 febbraio 2011 - 15:07
(Keystone-ATS)

"Trovo scandaloso che le banche oggi siano tornate alle pratiche correnti di prima della crisi, in particolare in materia di remunerazioni e bonus". Lo dichiara il direttore generale del Fondo monetario internazionale (FMI), Dominique Strauss Kahn, in un'intervista al quotidiano Le Parisien.

"Ho sentito numerosi responsabili politici dire 'mai più così'. Risultato, i bonus sono tornati come prima", aggiunge, sottolineando che a suo parere "i metodi di remunerazione nel sistema finanziario spingono al crimine".

Strauss Kahn critica poi anche le agenzie di rating, di cui "non pensa troppo bene". "Spesso ho notato - spiega - che questi rating, che possono avere gravi conseguenze, non sono fatti in modo appropriato".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?