Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La gestione patrimoniale internazionale si sta riprendendo. Con un totale di 1705 miliardi di dollari di fondi amministrati, UBS ritorna in prima posizione davanti a Bank of America, giunta a 1674 miliardi.

Seguono due altre banche americane, Wells Fargo e Morgan Stanley e quindi il Credit Suisse, che si colloca in quinta posizione con 855 miliardi di dollari.

La Deutsche Bank figura all'ottavo posto con 387 miliardi. Cinque dei 20 maggiori amministratori patrimoniali sono svizzeri. Pictet è decima, Julius Bär 16esima e Lombard Odier 19esima.

La clientela facoltosa, che dopo la crisi finanziaria si era mostrata cauta, lo scorso anno ha fatto affluire nuovi fondi alle banche, afferma uno studio effettualo dalla società di ricerca di mercato londinese Scorpio Partnership, i cui risultati sono stati pubblicati oggi.

Complessivamente, per i 20 istituti, i fondi in gestione si sono attestati a 18'500 miliardi di dollari, pari a un incremento del 9% rispetto al 2011.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS