Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Le quattro candidate socialiste alla successione di Moritz Leuenberger in Consiglio federale - le consigliere nazionali Jacqueline Fehr (ZH) e Hildegard Fässler (SG), la consigliera agli Stati Simonetta Sommaruga (BE) e la consigliera di Stato basilese Eva Herzog - sono state ascoltate oggi dal comitato direttore del PS. Spetta ora al gruppo parlamentare scegliere il ticket per l'elezione prevista il 22 settembre.
Le quattro candidate hanno le competenze necessarie per diventare consigliere federali, ha dichiarato alla stampa il presidente del PS Christian Levrat. La provenienza cantonale non è determinante: "poco importa che ci siano due bernesi, due zurighesi o due basilesi", ha aggiunto Levrat. Il comitato direttore del partito ha pertanto raccomandato al gruppo parlamentare di non tener conto dei cantoni di origine dei candidati PLR alla successione di Hans-Rudolf Merz.
Il ticket socialista sarà dunque reso noto venerdì dopo che il gruppo parlamentare, lo stesso giorno, avrà ascoltato le candidate in lizza. Tutte e quattro hanno affermato al comitato direttore che non accetteranno l'elezione se non figureranno nel ticket ufficiale, ha affermato la presidente del gruppo Ursula Wyss.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS