Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BASILEA - Il Consigliere nazionale radicale di Basilea Città Peter Malama ha annunciato oggi alla stampa di volersi candidare alla successione di Hans-Rudolf Merz in Consiglio federale. Malama ha il sostegno sia dei radicali (PLR) sia dei liberali (PLS), due partiti ancora distinti nel cantone del nord della Svizzera.
La candidatura di Malama, 49 anni, non giunge a sorpresa. Il direttore della Camera di Commercio di Basilea Città aveva parlato del suo interesse per un posto in Consiglio federale subito dopo l'annuncio delle dimissioni di Merz.
Malama è così il secondo candidato della città renana ad un posto in governo, dopo che la ministra delle finanze Eva Herzog (PS) ha annunciato di voler concorrere alla successione di Moritz Leuenberger. Il cantone ha avuto finora solo due rappresentanti in Consiglio federale.
Entrato in Consiglio nazionale nel 2007, Malama dirige la Camera di Commercio di Basilea Città dal 2001. Padre di tre figli, è di lingua madre francese, anche se è cresciuto in una famiglia bilingue.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS