Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Successione Schneider-Ammann: Christian Amsler (PLR) candidato

Christian Amsler è consigliere di Stato dal 2010 (foto d'archivio).

KEYSTONE/STEFFEN SCHMIDT

(sda-ats)

Il liberale radicale sciaffusano Christian Amsler è candidato alla successione di Johann Schneider-Ammann in Consiglio federale. La sezione cantonale del PLR lo ha nominato questa sera, dopo che ha dato la sua disponibilità.

Il partito è felice di prendere ufficialmente parte all'elezione in governo presentando il presidente del Consiglio di Stato, informa la sezione in un comunicato di questa sera. Mai nella storia della Confederazione, il cantone di Sciaffusa è riuscito ad avere un seggio in Consiglio federale, si legge nella nota, che aggiunge "è giunto il momento che la Svizzera orientale sia di nuovo rappresentata".

Consigliere di Stato dal 2010 e presidente del governo da quest'anno, Amsler guida il dipartimento cantonale dell'educazione. Il 54enne è stato sindaco di Stetten (SH) dal 2000 al 2008 ed ha fatto parte del parlamento del suo cantone dal 2003 al 2010. È sposato e ha tre figli.

Si tratta del terzo esponente liberale radicale a manifestare la propria intenzione a concorrere per il seggio lasciato libero da Schneider-Ammann. Gli altri due sono la consigliera agli Stati sangallese Karin Keller-Sutter, favorita per questa elezione, e il suo collega nidvaldese nella camera dei cantoni Hans Wicki.

Le sezioni cantonali del PLR hanno tempo fino al 24 ottobre per annunciare i loro candidati per il Consiglio federale. Il gruppo parlamentare liberale radicale compirà la sua scelta il 16 novembre. Le elezioni si terranno il 5 dicembre.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.