La polizia sudafricana ha arrestato oggi 42 persone per avere partecipato a un raduno non autorizzato nei pressi della miniera di platino di Rasimone a Sun City (nord), ha riferito Kea Kalebe, portavoce della Royal Bafokeng Platinum, la società che sfrutta il sito.

"Circa 1500 persone si sono riunite con l'obiettivo di proclamare uno sciopero non autorizzato per chiedere aumenti salariali - ha aggiunto la stessa fonte - Il raduno si è svolto nel villaggio di Robega con la polizia che sorvegliava. Alcune persone hanno impedito agli operai di lavorare. Tra loro c'erano probabilmente alcuni dei nostri impiegati e oggi nessuno è venuto a lavorare. La situazione è calma".

La miniera di Rasimone, toccata a fine agosto da un breve sciopero, ha prodotto 180mila once di platino nel 2011, il 4% della produzione sudafricana.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.