Navigation

Sudan: Bashir dichiara lo stato di emergenza in zone di confine

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 aprile 2012 - 15:01
(Keystone-ATS)

Il presidente sudanese Omar Hassan al-Bashir ha dichiarato lo stato di emergenza in alcune zone di confine con il Sud Sudan, che a sua volta, in una lettera all'ONU visionata dalla Reuters, si dice impegnato per "l'immediata cessazione di tutte le ostilità con Khartoum".

Giuba, nella medesima missiva, si dice disponibile al ritiro delle proprie forze di polizia nella regione contesa di Abyei.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?