Navigation

Sudan: Khartoum, centinaia soldati Sud Sudan uccisi a Heglig

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 aprile 2012 - 07:14
(Keystone-ATS)

Centinaia di soldati sud sudanesi sono stati uccisi nella battaglia per il controllo di Heglig, la zona petrolifera più importante del Paese, contesa dai due Paesi.

Lo ha reso noto Khartoum. "Il numero dei morti nell'esercito sud sudanese e tra i mercenari nella battaglia di Heglig è pari a 400", ha dichiarato Nafie Ali Nafie, vicino al presidente Omar al Bashir, stando al centro dei media sudanesi, vicino alle autorità di sicurezza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?