Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

JUBA - Almeno quattro persone sono morte in un attacco condotto da uomini armati contro forze militari del sud Sudan oggi in una zona petrolifera. Lo riferisce un responsabile militare.
"Uomini armati hanno attaccato l'Spla", (Esercito popolare di liberazione del Sudan) l'ex milizia ribelle del semiautonomo Sud Sudan divenuta di fatto esercito del Sud. "Ci sono stati quattro morti", ha detto il portavoce dell'Spla.
Secondo fonti fra loro concordanti, l'attacco è stato condotto la mattina presto nella contea di Mayom, nello stato petrolifero di Unity, nel Sud. L'Spla, secondo le fonti, ritiene responsabile dell'attacco uomini di Gatluak Gai, capo di una milizia sudista ostile, già responsabile di attacchi contro l'Spla la scorsa primavera, e che l'Spla accusa di essere sostenuta dal governo di Khartoum per destabilizzare il Sud, dove domani si tiene il referendum sulla separazione dal Sudan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS