Navigation

Sudan: Sud Sudan, Khartoum ci ha dichiarato guerra

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2012 - 12:32
(Keystone-ATS)

"Khartoum ci ha dichiarato guerra". Lo ha detto il presidente del Sud Sudan, Salva Kiir, durante un incontro a Pechino con il presidente cinese, Hu Jintao.

La mia visita "avviene in un momento critico per la Repubblica del Sud Sudan perché il nostro vicino ci ha dichiarato guerra", ha detto Kiir.

L'aviazione sudanese avrebbe bombardato la scorsa notte il Sud Sudan, colpendo le località di Panakwach, Lalop e Teshwin, nello stato petrolifero di Unità. La denuncia viene dal governatore dello stato. Taban Deng.

Il ministero degli esteri sudanese ha accusato il Sud Sudan di voler distruggere la sua stabilità continuando a difendere i ribelli sul territorio. "Il governo del Sud Sudan non ha risposto agli appelli ripetuti della comunità internazionale e continua le sue attività ostili per distruggere la stabilità e la sicurezza del Sudan", è scritto in un comunicato del ministero pubblicato dall'agenzia ufficiale Suna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?