Navigation

Sunrise: ricavi e redditività in progressione nel terzo trimestre

Sunrise ha continuato a crescere nel terzo trimestre del 2019. KEYSTONE/WALTER BIERI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2019 - 08:14
(Keystone-ATS)

Con una clientela in espansione, Sunrise ha continuato a crescere nel terzo trimestre del 2019.

Il numero due elvetico delle telecomunicazioni, che ha visto aumentare leggermente il proprio fatturato, ha accresciuto notevolmente la propria redditività, con un utile netto in progressione del 51,7% su base annua, a 48 milioni di franchi.

L'utile prima della deduzione di interessi, imposte, ammortamenti e ammortamento dell'avviamento (Ebitda) è cresciuto a un ritmo più lento, salendo del 13% a 175 milioni di franchi, indica una nota odierna dell'operatore zurighese. Senza tenere conto dell'adozione della norma contabile IFRS 16, l'incremento è stato del 5,5%. L'Ebitda è risultato di 173 milioni di franchi, in crescita del 9,4% rispetto all'anno precedente. Escludendo l'IFRS 16, la performance operativa rettificata per elementi considerati eccezionali è migliorata del 2%.

Dal canto suo il fatturato è aumentato dell'1%, raggiungendo i 474 milioni di franchi. La performance è stata superiore alle aspettative degli analisti, almeno per quanto riguarda l'utile netto e i ricavi, con un Ebitda rettificato che però non raggiunge l'obiettivo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.