Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Carlo XVI Gustavo di Svezia è uscito illeso da un incidente d'auto a Stoccolma. Lo riferisce la corte. "C'è stata una collisione con un'altra auto che viaggiava dietro la vettura del sovrano. Ma il re è incolume", ha riferito all'agenzia di stampa TT la portavoce che era sullo stesso veicolo, Annika Sönnerberg. L'incidente è avvenuto sul ponte di Stoccolma Nockeby mentre il monarca, 68 anni, si stava recando all'aeroporto.

In un paese che ha le strade tra le più sicure al mondo, gli incidenti stradali che coinvolgono i sovrani svedesi sono una vecchia tradizione. Il distretto di Stoccolma, molto conosciuto perché vi sorge il più grande negozio Ikea di tutto il mondo, viene chiamato Kungens Kurva ("la curva del Re") dal 1946, ovvero da quando l'auto con Re Gustavo V a bordo finì in un fosso dopo che il suo autista aveva preso una curva troppo velocemente.

Mentre la zona di Norrköping (nel sud) ha la sua Rondell Kungens ("rotonda del re") da quando, nell'estate del 2005, Carl XVI Gustaf, alla guida di una BMW, si scontrò con un'altra auto. L'incidente pur non causando feriti gravi suscitò un certo clamore nel paese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS