Navigation

Svizzera-Germania: accordo doppia imposizione è quasi pronto

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 marzo 2010 - 16:36
(Keystone-ATS)

BERNA - Svizzera e Germania sono in procinto di concludere il nuovo accordo bilaterale di doppia imposizione. Lo ha dichiarato oggi alla stampa estera riunita a Ginevra la consigliera federale Doris Leuthard.
La convenzione riveduta potrebbe essere pronta per la parafa questo venerdì o la prossima settimana, ha detto la ministra dell'economia stando all'agenzia di stampa Reuters. Tale indicazione è stata confermata anche dal Dipartimento federale delle finanze. La terza tornata negoziale si è svolta a Berna tra il 16 e il 18 marzo, ha osservato la portavoce Delphine Jaccard.
Negli scorsi giorni pure il giornale tedesco "Handelsblatt" aveva preannunciato la conclusione imminente dell'accordo, affermando che dovrebbe essere presentato venerdì dai ministri delle finanze Hans-Rudolf Merz e Wolfgang Schäuble.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?