Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Svizzera intende continuare trattative con Ue per accordo quadro

Il presidente della Confederazione Alain Berset al suo arrivo a Bruxelles.

KEYSTONE/AP/FRANCISCO SECO

(sda-ats)

Il presidente della Confederazione Alain Berset ritiene che siano stati fatti "grandi passi avanti" negli ultimi mesi nelle trattative tra Svizzera e Unione europea per un accordo quadro istituzionale.

"Ma non abbiamo ancora raggiunto l'obiettivo", ha affermato oggi a margine del vertice ASEM a Bruxelles, un incontro tra capi di Stato europei e asiatici.

"Vogliamo e desideriamo che questi colloqui proseguano". Appuntamenti concreti non sono tuttavia stati pianificati, ha detto ancora Berset, aggiungendo di non volerne sapere di una sospensione delle trattative da parte della Commissione europea.

Alla domanda se a margine del vertice parlerà con il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, Berset ha risposto di essere sempre pronto a incontrarlo, ma che "non è stato concordato nulla" e bisogna vedere se ciò sarà possibile. Ad ogni modo sarebbe una buona occasione per scambiarsi idee, ha concluso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.