Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"I 750'000 Svizzeri all'estero sono i più importanti ambasciatori del nostro Paese": lo ha dichiarato il consigliere federale Alain Berset davanti ai rappresentanti della Quinta Svizzera, riuniti oggi a Baden (AG). Sul piano istituzionale, questo ruolo di ambasciatore è perfettamente adempiuto dalle scuole svizzere all'estero, ha aggiunto il ministro dell'educazione.

Se essi dovessero formare un cantone, sarebbe il quarto più grande per popolazione dopo Zurigo, Berna e Vaud, ha precisato Berset. "Le forze, ma anche le debolezze della Svizzera, voi le percepite spesso meglio di noi che ci viviamo". Tutto questo è un vantaggio in un mondo globalizzato. Ciò permette in particolare di evitare malintesi o panne di comunicazione.

All'estero dobbiamo "mettere in evidenza una fase talvolta troppo poco conosciuta e tuttavia ben reale del nostro Paese, quella di una nazione incredibilmente creativa", ha precisato il capo del Dipartimento dell'interno, secondo la versione scritta del suo discorso.

Davanti ai rappresentati degli svizzeri all'estero, il consigliere federale ha quindi messo in evidenza "la risorsa più importante della Svizzera, vale a dire il suo sistema di formazione riconosciuto in tutto il monto per la sua qualità e le sue competenze". Non è quindi sorprendente che le scuole costituiscano un "prodotto d'esportazione", ha aggiunto.

Berset ha poi ricordato che le Camere federali hanno adottato all'inizio dell'anno la legge sulle scuole svizzere all'estero, che assegna a questi istituti una maggiore autonomia e le rinforza. Frequentate in maggioranza da studenti stranieri, queste scuole sono in tutto 17: la Confederazione le sostiene con 20 milioni di franchi all'anno.

Queste ambasciatrici della Svizzera devono in futuro far conoscere ancora meglio all'estero i vantaggi del plurilinguismo e della formazione duale, quella dell'apprendistato. Due pilastri sui quali si basa il successo della Svizzera, ha concluso Alain Berset.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS