Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Svizzeri percorrono oltre 14 km per recarsi al lavoro

Negli ultimi anni il percorso medio degli Svizzeri che si recano al lavoro si è allungato di 1,5 km e oggi è pari a 14,4 km. Una crescita del 12% rispetto al 2000, fa sapere l'Ufficio federale di statistica (UST).

In concreto i pendolari impiegano 30 minuti in media per raggiungere il lavoro, stando ai dati raccolti dall'UST relativi al periodo tra il 2010 e il 2013. I più fortunati hanno bisogno di al massimo 15 minuti e rappresentano il 36% dei pendolari, mentre il 54% necessita tra 16 e 60 minuti. Un decimo circa impiega oltre un'ora.

Per quanto concerne il mezzo di trasporto, il 53% usa la propria vettura - e si è registrato un leggero calo a partire dal 2000 -, il 16% va in treno. Dal 1990 al 2013 il numero di coloro che adoperano la ferrovia è passato da 327 mila a 619 mila. Inoltre, il 13% si reca al lavoro in tram o bus, mentre quelli che usano la bicicletta o vanno a piedi rappresentano rispettivamente il 6 e il 9%.

Il flusso di pendolari tra le dieci principali città elvetiche è aumentato di due terzi tra il 2000 e il 2010/12, raggiungendo le 30'600 persone, che si recano in media 4,7 volte la settimana al lavoro, percorrendo 44,2 km per tragitto. Una schiacciante maggioranza (80%) usa il treno, il 13% l'automobile. Il flusso è particolarmente importante tra città vicine, quali Zurigo e Winterthur, ma anche tra Losanna e Ginevra, Bienne e Berna, Zurigo e Basilea.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.