Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il CEO di Swatch Group Nick Hayek

KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT

(sda-ats)

Swatch Group lancia un avvertimento sui risultati del primo semestre. Il gruppo prevede un calo del 50-60% dell'utile netto e dell'utile operativo sulla base di un fatturato in discesa del 12%.

La controprestazione si spiega proprio con il basso livello delle vendite tra gennaio e giugno. Il volume d'affari è regredito in particolare sull'importante mercato di Hong Kong, ma cifre in calo sono state registrate anche in paesi europei come la Francia e la Svizzera. Positiva invece la tendenza evidenziata dalla Cina continentale.

La contrazione delle vendite non è tuttavia l'unica causa. Il gruppo diretto da Nick Hayek ricorda infatti la "sua tradizione e la sua filosofia industriale", secondo cui i dipendenti "non vengano considerati come un semplice fattore di costo". Tale strategia rimane di attualità malgrado la cancellazione di numerosi ordinativi. Swatch Group preferisce in altri termini ridurre i margini piuttosto che tagliare il personale.

L'azienda ha fatto sapere che intende reagire a questa difficile situazione con investimenti in prodotti innovativi, con una nuova strategia di marketing e con una politica difensiva sui prezzi.

Lo scivolone annunciato oggi è più grave di quanto previsto dagli analisti consultati dall'agenzia finanziaria awp, che pronosticavano un fatturato in calo del 6,7%, un risultato operativo Ebit in flessione del 26,8% e un utile netto in discesa del 22%. I risultati definitivi saranno annunciati il 21 luglio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS