Navigation

Swatch Group mira a un risultato record nel 2010

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 marzo 2010 - 12:31
(Keystone-ATS)

BIENNE - Swatch mira a realizzare un utile record nel 2010. L'inizio dell'esercizio è andato bene, ha spiegato Nick Hayek, presidente della direzione, presentando il bilancio oggi a Bienne.
Nei mesi di gennaio e febbraio "abbiamo registrato una crescita eccezionale in tutti i segmenti", ha affermato il Ceo, aggiungendo che le vendite di orologi sono ritornate ai livelli del 2008. Dopo un 2009 difficile, obiettivo del gruppo è di registrare quest'anno nuovi primati per quanto riguarda utile e fatturato, è stato indicato.
Il maggiore gruppo orologiero a livello mondiale dispone di liquidità pari a un miliardo di franchi. I mezzi saranno investiti soprattutto nei marchi detenuti. "Nel contempo ci guardiamo attorno per in vista di potenziali acquisizioni", ha osservato il Ceo.
Le cifre del 2009 sono già state pubblicate in febbraio. L'anno passato Swatch Group ha registrato un utile in calo dell'8,9% a 763 milioni di franchi su un fatturato lordo ridottosi dell'8,1% a 5,42 miliardi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo