Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Swiss ha trasportato in maggio 1,39 milioni di passeggeri, lo 0,3% in meno dello stesso periodo del 2013. Il numero dei voli è sceso dello 0,2% a 12'624, con una flessione in Europa (-0,6% a 11'098) che non è stata compensata dalla crescita sulle rotte intercontinentali (+2,5% a 1526).

Il coefficiente di carico si è attestato all'82,6% (-0,7 punti). Il dato risulta del 75,3% nel vecchio continente (-1,6 punti) e dell'86,1% nel resto del mondo (-0,4 punti).

Allargando lo sguardo ai primi cinque mesi del 2014 i velivoli della compagnia elvetica controllata da Lufthansa hanno ospitato 6,31 milioni di persone, con una contrazione su base annua dello 0,7%. In calo risulta anche il tasso di occupazione, sceso a 80,8% (-0,7 punti) al 78,7%.

Nel settore merci il coefficiente di carico è invece salito in maggio di 3,3 punti al 78,7%, mentre sull'arco dei primi cinque mesi si è attestato all'81,5%.

SDA-ATS