Navigation

Swiss: passeggeri in crescita in maggio

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 giugno 2013 - 15:07
(Keystone-ATS)

Swiss ha trasportato 1,39 milioni di passeggeri in maggio, un dato in aumento del 3,8% rispetto al mese corrispondente dell'anno scorso. Lo ha annunciato la compagnia aerea controllata dalla tedesca Lufthansa in una nota di oggi, in cui precisa che il numero dei voli è diminuito dell'1,4% a 12'650.

Il tasso di occupazione dei posti è progredito di 0,8 punti percentuali, salendo all'83,3%. Il coefficiente di carico soddisfacente non permette tuttavia di proiettare il dato sull'evoluzione dei ricavi: le entrate medie sono tuttora sotto pressione, osserva l'aviolinea.

Il 'load factor' è aumentato di 3,2 punti al 76,9% sulle rotte europee, mentre su quelle intercontinentali è in flessione di 0,5 punti all'86,5%. Nel settore delle merci si ha un calo di 2,1 punti al 75,3%.

Da inizio anno la compagnia elvetica ha trasportato 6,36 milioni di passeggeri, pari a un incremento dello 0,5% rispetto ai primi cinque mesi del 2012.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.