Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Swiss Life ha visto l'utile netto precipitare lo scorso anno a 93 milioni di franchi a causa delle rettifiche di valore, pari a 578 milioni di franchi, che hanno interessato la filiale tedesca AWD. Nel 2011 l'assicuratore zurighese aveva generato profitti per 606 milioni.

La raccolta premi si è attestata a 17 miliardi di franchi, una cifra stabile rispetto all'esercizio precedente "malgrado condizioni di mercato esigenti", secondo quanto si legge in un comunicato.

Sul piano operativo l'utile corretto degli effetti straordinari ha registrato una progressione del 26% a 993 milioni di franchi, grazie in particolare alle unità attive in Svizzera, Germania e Francia.

Il consiglio di amministrazione proporrà il versamento di un dividendo, invariato, di 4,50 per azione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS