Il presidente della direzione di Swiss Re, il lussemburghese Michel Liès, nel 2014 ha guadagnato meno: i compensi totali sono ammontati a 6,34 milioni, contro i 7,02 milioni dell'anno precedente, stando al rapporto d'esercizio pubblicato oggi.

Una pioggia di milioni ha interessato anche il presidente Walter Kielholz, retribuito con 4,9 milioni. Swiss Re - dati pubblicati in febbraio - ha visto nel 2014 l'utile netto scendere a 3,5 miliardi di dollari, mentre la raccolta di premi è salita a oltre 31 miliardi.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.