Navigation

Swiss riceve il primo A320

Il primo Airbus A320neo consegnato a Swiss KEYSTONE/URS FLUEELER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 febbraio 2020 - 13:59
(Keystone-ATS)

Swiss ha ricevuto oggi il suo primo A320neo, una nuova versione del velivolo di medio raggio del costruttore europeo Airbus, che dovrebbe ridurre il consumo di carburante. La compagnia prosegue nel rinnovamento della sua flotta per ridurre i costi di esercizio.

Le innovazioni presenti sul nuovo modello dovrebbero portare a un risparmio di carburante fino al 20% per posto a sedere e aumentare l'autonomia di 900 km. La versione con motore rinnovato dell'A320 dovrebbe anche ridurre il rumore al decollo fino al 50% rispetto alla generazione precedente, afferma il costruttore con sede a Blagnac, nel sud della Francia.

Nell'ambito della modernizzazione della flotta, Swiss metterà in servizio anche due Boeing 777-300ER a lungo raggio. Questo dovrebbe consentire alla compagnia, controllata del gruppo tedesco Lufthansa, di ridurre i costi operativi e migliorare la redditività.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.