Navigation

Swissmedic mette in guardia su stimolanti erettili ordinati online

Il laboratorio di Swissmedic ha analizzato in particolare gli stimolanti a base di Tadalafiul. Il principio attivo è utilizzato, ad esempio, nel farmaco "Cialis" (foto rappresentativa d'archivio) KEYSTONE/EPA PRESSENS BILD/BERTIL ERICSON sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 ottobre 2019 - 17:34
(Keystone-ATS)

Assumere stimolanti erettili ordinati senza prescrizione medica su internet è rischioso per la salute. Lo ribadisce l'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici Swissmedic dopo aver analizzato 140 preparati.

Per più di un terzo di questi prodotti sono emersi dosaggi sbagliati: il laboratorio di Swissmedic ha riscontrato quantitativi eccessivi in circa il 15% di essi. Secondo quando indicato in una nota odierna, in una compressa sono stati rinvenuti 80 milligrammi di principio attivo, una dose ben quattro volte superiore la massima giornaliera consentita.

Il risultato è stato ritenuto particolarmente allarmante poiché il principio attivo viene scomposto relativamente lentamente dall'organismo. Le indagini si sono concentrate sui preparati contenenti Tadalafil, sostanza attiva presente sul mercato dal 2002 con cui viene prodotto Cialis, che ha un effetto simile a quello del più noto Viagra. In caso di assunzione di quantità eccessive, mette in guardia Swissmedic, le persone a rischio potrebbero subire gravi conseguenze fino all'insorgere di aritmia cardiaca o addirittura di attacchi di cuore.

In altri preparati esaminati è stata riscontrata una bassa quantità o l'assenza assoluta di sostanze attive diverse da quelle indicate. Solo i medicamenti venduti dagli specialisti, indica Swissmedic, garantiscono il rispetto degli standard di qualità e la non pericolosità per l'organismo. Dall'inizio dell'anno per i medicinali importati illegalmente è applicata la cosiddetta procedura semplificata. Alle spedizioni illegali non vengono addebitate spese procedurali a condizione però che i destinatari acconsentano alla distruzione della merce. In caso di importazioni ripetute sono avviate procedure amministrative ordinarie, che diventano di natura penale in caso di importazioni illegali di grandi quantità.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.