Navigation

Swissmetal: direttore generale licenziato con effetto immediato

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 luglio 2011 - 08:36
(Keystone-ATS)

Il nuovo consiglio di amministrazione (cda) di Swissmetal ha licenziato il suo presidente della direzione Olaf Schmidt-Park con effetto immediato. Le sue funzioni in seno al gruppo metallurgico solettese sono assunte dal delegato del cda Patrick Huber-Flotho. Lo ha indicato ieri in tarda serata lo stesso gruppo.

La presenza di Schmidt-Park alla testa di Swissmetal è durata solo poco più di un anno. La nomina di Hubert-Flotho si inserisce nell'ambito della riorganizzazione di tutta la direzione operativa del gruppo con sede a Dornach (SO), si precisa nella nota.

Giovedì scorso, durante l'assemblea generale, l'ex consiglio di amministrazione ha pronunciato "tutta una serie di licenziamenti e di congedi nei confronti dei membri della direzione", si legge ancora nel comunicato. Il testo menziona il direttore finanziario (CFO), Joachim Blatter, il direttore della produzione (COO), Udo Nöbel, e la direttrice delle risorse umane, Laura Rossini.

Tuttavia, secondo Martin Hellweg, nuovo membro del cda da giovedì e controverso ex presidente della direzione di Swissmetal dal 2003 al 2009, queste decisioni non sono nell'interesse del gruppo solettese. La loro liceità e le loro conseguenze dovranno essere verificate, spiega la nota.

La gestione di Hellweg aveva suscitato numerose critiche, sfociando in due scioperi al sito di Reconvilier (BE). Dal canto suo, Huber-Fotho aveva ristrutturato il portafoglio immobiliare di Swissmetal.

Oltre a Martin Hellweg e Patrick Huber-Flotho, Arturo Giovanoli è pure stato eletto nell'organo di sorveglianza del gruppo solettese. Gli azionisti hanno così seguito le proposte del fondo d'investimento britannico Laxey, suo principale azionista che detiene il 29% del capitale. In sala erano presenti 47 azionisti, che rappresentano il 45,3% del totale dei voti.

Swissmetal ha registrato una perdita netta di 26,1 milioni di franchi nel 2010.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?