Navigation

Swissmetal: produzione riprende a Dornach (SO) e Reconvilier (BE)

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 agosto 2011 - 09:09
(Keystone-ATS)

Il gruppo metallurgico Swissmetal può riprendere la produzione negli stabilimenti di Dornach (SO) e Reconvilier (BE). La banca BNP Paribas ha dato il proprio via libera per sbloccare gli stock di prodotti manifatturati. In precedenza Swissmetal aveva rifiutato un'offerta di ripresa da parte della società francese Le Bronze Industriel.

Il gruppo metallurgico, il commissario provvisorio alla moratoria concordataria e la banca hanno firmato ieri sera i contratti che fissano la soluzione negoziata nello scorso fine settimana, hanno indicato ieri sera Swissmetal e il commissario in due distinti comunicati.

L'accordo permette di accedere ai prodotti semimanifatturati e manifatturati che si trovano negli stock per Swissmetal e per i suoi clienti. La soluzione vale anche per l'uso dei materiali grezzi: in questo modo è pure garantita la ripresa delle attività della fonderia. L'accordo concerne circa 470 operai delle sedi del Giura bernese e di Soletta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?