Tutte le notizie in breve

Symetis passa in mani americane: la società vodese specializzata nelle bioprotesi aortiche ha annunciato oggi di essere stata acquistata dal colosso americano Boston Scientific per 435 milioni di dollari.

L'operazione mette termine al processo di entrata alla borsa di Parigi avviato il 20 marzo, ha indicato la start-up con sede a Ecublens (VD). In un primo tempo, nel settembre 2015, la società aveva manifestato anche l'intenzione di essere quotata alla borsa svizzera.

La ditta ha lanciato il suo primo prodotto nel 2011. Nel 2016 ha conseguito un fatturato di 38 milioni di franchi, subendo una perdita di 16 milioni.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve