Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Syngenta: calo vendite dell'1% nel 2017 (foto d'archivio)

KEYSTONE/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Al termine del 2017, anno in cui Syngenta è stata rilevata da ChemChina, il gruppo agrochimico basilese ha registrato un calo delle vendite dell'1% a 12,65 miliardi di dollari (11,72 miliardi di franchi). A tasso di cambio costanti la flessione è del 2%.

L'evoluzione negativa è legata "alla contrazione delle nostre vendite di prodotti di protezione delle colture", ha precisato oggi in un comunicato il direttore generale di Syngenta Erik Fyrwald. Questi si dice d'altra parte soddisfatto del "livello di cash-flow record", pari a 1,7 miliardi (contro 1,4 miliardi nel 2016).

Nella divisione più importante, la protezione delle colture, il giro d'affari è calato del 3% (-4% al netto degli effetti monetari) a 9,24 miliardi di dollari, mentre in quella delle semenze è cresciuto del 6% (+5%) a 2,82 miliardi.

Complessivamente il fatturato ha subito un calo del 12% (-14% a tassi di cambio costanti) a 2,88 miliardi in Sudamerica, regione che genera circa il 23% delle vendite totali, a causa delle difficili condizioni di mercato e delle misure per risolvere problemi di stock in Brasile. In Europa, Africa e Medio Oriente il giro d'affari è salito del 2% (+1%) a 3,87 miliardi, nel Nordamerica del 5% (idem) a 3,36 miliardi e in Asia/Pacifico dell'1% (invariato) a 2,85 miliardi.

Syngenta non ha fornito cifre sugli utili. Dopo l'acquisizione per 43 miliardi di dollari da parte di ChemChina i titoli del gruppo renano sono stati ritirati dalla Borsa svizzera a inizio 2018.

Per l'esercizio annuale iniziato i responsabili dell'impresa contano su una crescita delle vendite leggermente positiva come anche sulla realizzazione di un cash-flow disponibile solido. Anticipano tuttavia un proseguimento della situazione difficile nel settore agricolo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS