Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SOLETTA - Forte crescita per Synthes nel primo trimestre: il gruppo solettese attivo nel campo dell'ingegneria biomedica ha infatti realizzato un utile netto di 424,6 milioni di dollari (450 milioni di franchi), con una progressione dell'11,2% (+9,3% in valute locali) rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, si legge in un comunicato odierno.
Il giro d'affari è pure aumentato del 10,3% (+7,9% in valute locali) a 1,803 miliardi di dollari, così come il risultato operativo (+9,1% a 602,9 milioni di dollari).
Riguardo all'insieme dell'esercizio, Synthes si è prefissata di proseguire la crescita, in particolare migliorando la sua performance nell'ambito degli impianti per colonne vertebrali che non hanno conosciuto l'incremento desiderato durante il periodo in rassegnato. Il gruppo ritiene tuttavia che il mercato resterà difficile ancora per alcuni mesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS