Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

SZ: governo cantonale, vie legali contro centro asilo Wintersried

Qui dovrebbe sorgere il nuovo centro per richiedenti asilo

KEYSTONE/URS FLUEELER

(sda-ats)

La Segreteria di Stato della migrazione (SEM) ha pubblicato la domanda di approvazione dei piani relativi alla costruzione del nuovo centro federale d'asilo nell'area di Wintersried, nel capoluogo svittese.

Il governo cantonale ha deciso oggi di adire le vie legali per opporsi al progetto.

La pubblicazione della domanda figura nell'attuale edizione del Foglio ufficiale di Svitto. Il Consiglio di Stato ha ribadito la sua contrarietà al progetto della Confederazione, già espressa in una lettera indirizzata alla consigliera federale Simonetta Sommaruga lo scorso mese di agosto.

Il governo svittese si è opposto sin da subito "in modo deciso e inequivocabile" contro il nuovo centro, poiché a suo avviso compromette lo sviluppo della regione di pianura tra Svitto e Brunnen (SZ).

Inizialmente, l'obiettivo dell'esecutivo cantonale era di trovare una soluzione politica alla decisione della SEM, senza ricorrere alla via giuridica. Tuttavia, in seguito ai recenti sviluppi, le cose sono cambiate.

Il Consiglio di Stato si dice particolarmente preoccupato per il fatto che la Confederazione non mantenga la promessa di pianificare le sedi dei centri federali d'asilo in accordo con Cantoni, Città e Comuni. Questo modo di operare è "inaccettabile" per il governo cantonale di Svitto.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.