Navigation

SZ: trovati resti motoaliante scomparso da settimane, pilota morto

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 aprile 2012 - 18:07
(Keystone-ATS)

Sono stati ritrovati ieri pomeriggio nel canton Svitto i rottami del motoaliante scomparso da quasi tre settimane dopo esser decollato da Albis (ZH). All'interno del velivolo la polizia ha rinvenuto il cadavere del pilota. Il velivolo si trovava sopra una distesa di neve a Innerthal, a circa 1700 metri di altitudine.

Il cadavere del pilota - un 63enne domiciliato nel canton Zugo - è stato recuperato e sarà sottoposto ad un'autopsia presso l'Istituto di medicina legale di Zurigo.

Il velivolo era decollato il 10 aprile alle 13.00 da Albis. L'ultimo contatto radio con un altro pilota è avvenuto verso le 14.00, mentre si trovava nella regione dell'Hoch Ybrig (SZ).

Alle ricerche hanno partecipato forze speciali di polizia, dell'esercito, della REGA e dell'Ufficio federale di polizia (fedpol). Sono inoltre stati impiegati fino a sette elicotteri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?