Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scorso anno Table Suisse ha distribuito meno generi alimentari alle persone in situazione di bisogno rispetto al 2014. L'associazione - che raccoglie cibo in eccedenza presso la grande distribuzione - si rallegra di questa evoluzione.

Nel 2015 sono state distribuite in Svizzera 4321 tonnellate di generi alimentari, per un valore complessivo di 28 milioni di franchi. Rispetto all'anno precedente la contrazione è stata dell'1,3%.

Questa tendenza mostra come stia aumentando la presa di coscienza attorno allo spreco di cibo, rileva in una nota odierna Table Suisse, sottolineando come molti supermercati abbiano inoltre modificato le date di scadenza dei generi alimentari.

Presente in undici cantoni (non in Ticino e nei Grigioni), Table Suisse raccoglie da undici anni generi alimentari la cui data limite di vendita è superata, ma non quella di consumo. Opera in collaborazione con 590 fornitori e consegna il cibo a istituzioni sociali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS