Navigation

Talleri d'oro a sostegno della Val Bavona

La Val Bavona quest'anno è al centro dell'iniziativa promossa da Pro Natura e Heimatschutz Svizzera (foto d'archivio) KEYSTONE/TI-PRESS/FRANCESCA AGOSTA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 giugno 2020 - 11:21
(Keystone-ATS)

La Val Bavona quest'anno sarà al centro dell'iniziativa di Pro Natura e Heimatschutz Svizzera: i proventi derivanti dalla vendita del tallero d'oro 2020 saranno infatti utilizzati per salvaguardare i paesaggi culturali come quello della valle ticinese.

La vendita dei noti talleri in cioccolato si terrà dal 7 settembre al 5 ottobre in Ticino. Nel resto della Svizzera invece il periodo andrà dal 31 agosto al 28 settembre, sottolineano in una nota odierna Pro Natura e Heimatschutz Svizzera.

Secondo le due organizzazioni, la valle ticinese "offre habitat ideali apprezzatissimi soprattutto da farfalle, rettili e uccelli, contribuendo così alla biodiversità della Svizzera". Tale paesaggio ha tuttavia bisogno di cure e di persone che si impegnano per preservarlo.

Dal 1946, Pro Natura e Heimatschutz Svizzera - nota anche come Patrimonio Svizzero - si impegnano con la vendita del tallero a favore della conservazione del patrimonio naturale e culturale della Confederazione.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.