Navigation

Tanzania: morto ex presidente Mkapa

L'ex presidente della Tanzania Benjamin Mkapa (foto d'archivio) KEYSTONE/MARTIAL TREZZINI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 luglio 2020 - 18:00
(Keystone-ATS)

È morto all'età di 81 anni l'ex presidente della Tanzania Benjamin Mkapa, considerato uno dei grandi attori della pace dell'Africa orientale. Lo ha annunciato la presidenza della Tanzania, ricordando che Mkapa ha guidato il Paese dal 1995 al 2005.

Durante il suo mandato, l'ex presidente ha svolto un ruolo di mediazione in Kenya dopo le violenze del 2007-2008. Nel 2010 ha partecipato nel gruppo di esperti sul referendum di autodeterminazione del Sud Sudan.

Di recente, Mkapa aveva tentato di mediare tra il governo del Burundi e i gruppi di opposizione dopo la crisi seguita alle elezioni del 2015. "Uno statista particolarmente impegnato in modo instancabile nella pacificazione dell'Africa orientale", ha detto il capo dell'Unione Africana Moussa Faki Mahamat.

L'attuale presidente della Tanzania, John Magufuli, ha ricordato Mkapa come un uomo che aveva un "grande amore per la sua nazione e che ha lavorato per la sua ricostruzione economica", come si legge in una nota della presidenza rilanciata dal giornale 'The National'. Nel Paese verrà osservato un periodo di lutto nazionale di sette giorni in memoria di Mkapa, di cui non sono state rese note le cause del decesso.

Anche il Kenya ha proclamato tre giorni di lutto nazionale in sua memoria.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.