Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I tre operatori di telefonia mobile Swisscom, Sunrise e Orange lanciano oggi sul mercato svizzero la prima "app" per pagamenti senza contanti con lo smartphone, denominata "Tapit". Inizialmente, l'innovativo servizio sarà fruibile solo dai clienti Swisscom, cui seguiranno nel corso di quest'anno anche quelli di Orange e Sunrise, indica una nota congiunta diffusa oggi.

Per il momento "Tapit" consente di pagare senza contanti in negozi in Svizzera e all'estero solo con carte di credito o prepagate VISA emesse da Cornèrcard. Fra breve sarà però utilizzabile anche con le MasterCard del gruppo Aduno/Viseca. Si tratta della prima soluzione di "Visa Mobile Payment" lanciata sul territorio nazionale, si legge nel comunicato.

Gratuita e scaricabile direttamente da Google Play Store, la piattaforma"Tapit" esige un apparecchio che permetta di sfruttare la tecnologia NFC (Near Field Communication). Il suo utilizzo richiede inoltre un sistema di gestione Android nonché un abbonamento di cliente privato presso uno dei tre operatori di telefonia mobile. Una volta installata sullo smartphone, l'applicazione può essere paragonata a un portamonete contenente diverse carte di credito. Una versione "Tapit" per iPhone è attualmente in fase di sviluppo.

Migros e Coop

Per il momento, la funzione di pagamento "Tapit" è appannaggio esclusivo dei titolari di carte emesse da Cornèrcard. I pagamenti senza contanti con lo smartphone sono effettuabili in oltre 50'000 punti vendita dotati della funzione Contactless, fra cui i supermercati Migros e Coop, indica una nota di Cornèr Banca.

L'utilizzo di "Tapit" è semplice: una volta registrate le proprie carte, il cliente può usare il suo smartphone per pagamenti senza contanti: basta che avvicini brevemente il suo telefonino al terminale vicino alla cassa e il processo di pagamento si svolge in pochi secondi, precisa il comunicato.

Per importi superiori ai 40 franchi, l'utente conferma il pagamento inserendo il suo codice. Sempre secondo Cornèr Banca, il collegamento è al riparo da intercettazioni, mentre la sicurezza delle transazioni è ulteriormente aumentata tramite la carta SIM che serve all'autenticazione sicura dei dati dell'utente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS