Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il tasso ipotecario di riferimento utilizzato per determinare le pigioni in tutta la Svizzera rimane invariato al 3%: gli inquilini non possono quindi richiedere una riduzione dell'affitto né i proprietari di case imporre un aumento. Il tasso viene pubblicato trimestralmente dall'Ufficio federale delle abitazioni (UFAB).
Il tasso ipotecario di riferimento si basa sul tasso d'interesse medio, rilevato trimestralmente e ponderato in base al volume dei crediti ipotecari. È espresso in quarti di punto percentuale.
Rispetto al trimestre precedente il tasso d'interesse medio, valore al 31 dicembre 2009, è diminuito, passando dal 2,86% al 2,80%. Il tasso ipotecario di riferimento determinante per il livello delle pigioni rimane quindi al 3,00%, giacché il tasso d'interesse medio non ha varcato la soglia del 2,68% determinante per un'ulteriore adeguamento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS