Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Weekend pasquale carico per il Touring club svizzero (TCS) quest'anno: gli interventi di soccorso per guasti sono stati 3500 in Svizzera e 250 in Europa.

Per chi ha avuto problemi di salute - malattie e incidenti - il TCS ha proceduto, su un totale di 40 valutazioni mediche, a 15 rimpatri, indica un comunicato odierno.

Come evidenziato da un sondaggio del TCS l'anno scorso, molto più spesso, svizzeri e residenti nella Confederazione preferiscono l'aereo per recarsi nelle destinazioni europee, sia per brevi viaggi nelle città, sia per tornare nel paese d'origine per trascorrere la Pasqua in famiglia. Di conseguenza i problemi ai veicoli registrati in Spagna, Italia e Portogallo sono stati meno degli anni scorsi.

Per contro, le domande di rimborso in seguito all'annullamento del viaggio sono aumentate: il recente sciopero dei controllori di volo in Francia, dei treni in Italia e i tragici attentati di Bruxelles hanno provocato non pochi problemi di mobilità per chi intendeva recarsi in questi Paesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS