Navigation

TCS pensa a propria flotta di soccorso

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 ottobre 2011 - 15:11
(Keystone-ATS)

Il Touring Club Svizzero (TCS) ottimizza il trasporto urgente dei suoi membri, cercando soprattutto di ridurre i costi. Con l'aiuto di una "cellula medica" e propri specialisti organizza di volta in volta l'operazione di soccorso necessaria.

Il TCS non lavora più solo con la Guardia aerea svizzera di soccorso (Rega), ma anche con Alpine Air Ambulance (AAA): il portavoce del TCS Stephan Müller ha confermato all'ats un'informazione in tal senso pubblicata da "Sonntag". Il TCS ha acquisito quest'anno una partecipazione in questa compagnia di soccorso aereo. Alpine Air Ambulance è iscritta al registro del commercio dall'aprile 2011 e appartiene a Lions Air SA.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?