Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La tedesca Kirsten Seidel, di 47 anni, si è tuffata oggi per effettuare la traversata a nuoto del lago di Costanza, nel senso della lunghezza andata e ritorno. Per ognuno dei 136 chilometri effettuati, alcuni donatori verseranno 70 euro destinati a bambini malati di cancro.

Partita oggi alle 14.00 da Bodman, sulla riva nord-occidentale tedesca, la prima tappa, di 64 chilometri, la porterà a Bregenz, in Austria. Da qui ripartirà alla volta di Costanza (50 chilometri), per poi raggiungere entro lunedì Stein am Rhein (altri 22 chilometri), nel canton Sciaffusa.

L'atleta per mangiare nuoterà sul dorso e effettuerà alcune pause per cospargere il corpo di vaselina, visto che non porta una muta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS