Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il mese di luglio in Svizzera ha avuto ben poco di estivo. A nord delle Alpi solo l'ultima settimana è stata soleggiata e calda. La temperatura media a livello nazionale ha tuttavia superato di un grado quella dello scorso anno, indica oggi SF Meteo.

Le temperature sono tornate ad essere elevate a partire dal 23 luglio, spiega il servizio meteorologico, con punte fino a 33 gradi sui due versanti delle Alpi e fino a 35 in Vallese. In media a nord il mese di luglio è stato di 0,5 gradi più caldo di quello dello scorso anno, mentre a sud di 1,5 gradi. Il soleggiamento non ha invece raggiunto quello del 2011.

La prima metà del mese è stata caratterizzata da forti temporali scoppiati in particolare nelle Prealpi. Le importanti precipitazioni hanno fatto temere lo straripamento del fiume Aare a Berna, poi scongiurato. Secondo SF Meteo, in varie regioni, come l'est dell'Altopiano e il sud del Ticino, è però piovuto troppo poco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS