Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Stop alla circolazione dei treni nel Nord dell'Olanda, con la stazione di Amsterdam all'arresto, e circa 2 mila persone evacuate a scopo precauzionale sulla costa del Belgio, a Bredene, vicino Ostenda. Così i due paesi si sono preparati all'arrivo di Xaver, la tempesta più forte degli ultimi 50 anni nel Nord Europa.

Molte anche le scuole chiuse nei Paesi Bassi, mentre sono state bloccate le dighe anche in Belgio per evitare l'aumento del livello dell'acqua. Il primo picco della tempesta è atteso ora e un secondo in serata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS