Tutte le notizie in breve

Forte scossa tellurica in Cile

KEYSTONE/EPA EFE/MARIO RUIZ

(sda-ats)

Una forte e lunga scossa di terremoto è stato avvertito a Santiago del Cile e in un'ampia zona nell'area centrale del Cile. La magnitudo è stata pari a 6,9 gradi Richter con l'epicentro a 25 km da Valparaiso. Lo riporta il centro sismologico dell'Università del Cile.

L'allarme tsunami diramato sulla costa è durato pochi minuti ed è poi stato revocato.

Prima della cancellazione dell'allerta, in alcune zone delle regioni di Valparaiso e O'Higgins era già scattata l'evacuazione preventiva della popolazione nelle località costiere.

La scossa, avvertita alle 18.39 ora locale a una profondità di 13,2 kilometri, è stata particolarmente intensa, soprattutto nelle regioni di Coquimbo e Biobio. Nella zona di Valparaiso, dove è stato localizzato l'epicentro, dalla notte dello scorso sabato si sono verificate circa 100 scosse.

Il terremoto è stato avvertito anche in Argentina, nelle regioni di Mendoza e San Juan, confinanti con il Cile.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve