Navigation

Terremoti: Perù, scossa 6.3, bilancio sale a 145 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2012 - 07:11
(Keystone-ATS)

Sale ad almeno 145 feriti, la maggior parte in modo lieve, e 125 abitazioni gravemente danneggiate il bilancio del terremoto di magnitudo 6.3 che ha colpito ieri la regione di Ica, nel sud del Perù.

Secondo l'ultimo bilancio, la Difesa civile (Indeci) registra un totale di 581 persone colpite dal sisma. Fonti mediche specificano che tra i feriti classificati come gravi figurano una frattura del bacino, una frattura esposta del piede, una frattura del femore ed una trauma cranico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.